Recensione e articolo "Assessing the Use of GEE Methods for Analyzing Continuous Outcomes from Family Studies: Strong Heart Family Study"

Lunedì, 19 Febbraio 2024 16:14
Written by ""

Articolo "Assessing the Use of GEE Methods for Analyzing Continuous Outcomes from Family Studies: Strong Heart Family Study" di  Chen et al,

Recensione a cura di Mario Fordellone assegnista di ricerca presso l'Università della Campania "Luigi Vanvitelli" :

 Gli autori discutono l'uso del metodo Generalized Estimating Equations (GEE) nell'analisi di dati familiari con outcomes continui. Il GEE si dimostra efficace per dati con correlazioni intra-gruppo, ma può avere difficoltà con famiglie di dimensioni non bilanciate e strutture pedigree complesse. Tuttavia, studi di simulazione e analisi su dati reali confermano che il GEE funziona bene con una struttura di correlazione indipendente, producendo risultati simili all'approccio Bayesiano, anche in presenza di relazioni genetiche imprecise.
  

 


 

Read 44 times Last modified on Lunedì, 19 Febbraio 2024 16:19