L’esposizione ad inquinanti atmosferici provoca effetti sulla salute con rilevanti impatti sulla mortalità e morbosità della popolazione. Si stima che l’effetto combinato degli inquinanti presenti nell’ambiente outdoor e quelli presenti negli ambienti indoor, inclusi i luoghi di lavoro, possa causare circa 7 milioni di morti premature nel mondo (fonte: Organizzazione Mondiale della Sanità). In Italia numerosi studi hanno valutato l’effetto dell’esposizioni a inquinanti atmosferici sulla salute della popolazione analizzando le grandi aree metropolitane, ma non erano finora disponibili informazioni a livello nazionale sui comuni più piccoli spesso privi di indagini ambientali specifiche. Per affrontare il problema ambientale in modo concreto è necessario conoscere il livello d’inquinamento atmosferico su tutto il territorio nazionale, in aree particolarmente inquinate, ma anche in aree rurali e suburbane.  

In tale contesto nasce il progetto BIGEPI, finanziato da INAIL nell’ambito del Bando BRiC 2019, con l’obiettivo principale di valutare i rischi sanitari dovuti all'esposizione di breve e lungo periodo all'inquinamento atmosferico e alla temperatura dell’aria nella popolazione generale. Un focus speciale è dedicato alla distinzione tra gli effetti cronici delle esposizioni ambientali e quelli delle esposizioni occupazionali.

Nell’ambito di questo meeting verranno presentati i risultati finali del progetto BIGEPI.

A chi è rivolto: Biologi, Chimici, Fisici, Ingegneri, Medici ed operatori nel campo “Ambiente e Salute”.

Data e luogo: 24 Marzo (dalle ore 9.30 alle ore 16.00), Roma, Sala Teatro Santo Spirito, Via dei Penitenzieri.

Iscrizione: l’iscrizione al meeting è gratuita.
Per partecipare inviare una email a Monica Ferri m.ferri@deplazio.it indicando nome, cognome, professione e affiliazione.

Programma del meeting: il programma verrà pubblicato sul sito web https://bigepi.it/index.php/it/eventi

Locandina

Condividi questo articolo